Reporting the World Over

News and Comments about Life

MADE expo 2010 ai blocchi di partenza

Torna MADE expo, la manifestazione internazionale dedicata alle strutture, al progetto, all’architettura e alla tecnica delle costruzioni. Il salone milanese riafferma con la prossima edizione – in programma dal 3 al 5 febbraio 2010 – il proprio ruolo di evento leader a livello internazionale, unico appuntamento in Europa nel 2010 per il settore edilizio.

Grande lavoro di preparazione da parte degli organizzatori di MADE expo che, malgrado il difficile momento economico, stanno investendo per rinnovare la manifestazione proponendo nuovi eventi e iniziative. Riconoscimento anche da parte di Federcostruzioni, la Federazione aderente a Confindustria che rappresenta gli interessi comuni della filiera delle costruzioni, che avrà un ruolo attivo all’interno dell’evento fieristico.

Promozione dell’innovazione e dello sviluppo tecnologico, attenzione al mondo del progetto e costante vicinanza alle aziende e alla loro necessità di sviluppare occasioni di business: sono questi i punti di forza su cui fa leva la prossima edizione di MADE expo.

Proprio in risposta alle richieste degli espositori di trovare una nuova collocazione nel calendario fieristico, così da rafforzare il processo di internazionalizzazione della fiera, MADE expo annuncia la nuova data per il 2011 dal 5 all’8 ottobre.

Per agevolare la partecipazione a MADE expo sono stati sottoscritti accordi con ALITALIA per offerte riservate ai visitatori della manifestazione su voli da aeroporti nazionali e internazionali serviti direttamente dalla compagnia, oltre che con numerosi alberghi e 136 ristoranti milanesi e dell’hinterland.

Al centro dell’edizione 2010 di MADE expo il Forum della Tecnica delle Costruzioni, l’appuntamento che vede protagonisti la Tecnica delle Costruzioni e l’Ingegneria Strutturale, che proporrà iniziative e incontri relativi al ruolo strategico che la Tecnica delle Costruzioni gioca all’interno della filiera edile. Il Forum realizzato grazie alla collaborazione di un comitato scientifico con 20 tra i più autorevoli esperti in materia di ingegneria strutturale, rappresenta un importante accrescimento della manifestazione che dedica spazio alla tecnica delle costruzioni, facendo leva sull’innovazione e sulle recenti normative tecniche.

A MADE expo anche due interessanti novità dedicate alla città e al tessuto urbano. La prima è Civitas, la città virtuale al servizio dell’involucro edilizio, uno spazio progettato e curato da Uncsaal per dare visibilità alle più innovative soluzioni tecnologiche dell’industria italiana dell’involucro edilizio, rivolta a un target qualificato di visitatori, come architetti, ingegneri e responsabili di progetto. Una città concettuale, un grande spazio con 5 grandi vie tematiche con prodotti e progetti inseriti in quinte teatrali, con al centro l’agorà, una piazza multimediale e interattiva con un sistema integrato di realtà virtuale.

L’iniziativa Borghi e Centri Storici, realizzata in collaborazione con la società Borghi Srl, è invece dedicata alla riqualificazione e alla valorizzazione degli oltre 5000 borghi e dei centri storici italiani attraverso le elevate competenze tecniche e conoscitive della filiera in materia di restauro, progettazione, bioarchiettura e nuove fonti di energia. Con questa iniziativa, MADE expo mostra ancora una volta la capacità di innovare il modulo espositivo e allo stesso tempo di testimoniare e valorizzare la storia e i valori del patrimonio urbanistico italiano, aprendo anche nuove possibilità di intervento alle aziende.

Nell’edizione 2010 Decor&Color Show, l’appuntamento con il colore e le soluzioni più aggiornate in tema di pitture, smalti e finiture decorative, e Europolis, il salone dedicato ai comparti piscina, impiantistica sportiva, fitness e arredo urbano che presenta tutte le novità per il settore, con un’offerta articolata che lascia spazio anche ai temi legati all’ambiente e al risparmio energetico.

Torna anche quest’anno InstantHouse, il concorso rivolto a studenti e a neolaureati delle facoltà di Architettura, Ingegneria e Industrial Design italiane e straniere, promosso da FederlegnoArredo srl in collaborazione con il Politecnico di Milano. Tema di questa seconda edizione è “Temporary housing_SOUNDSCAPES”, ovvero l’ambiente e il paesaggio sonoro nelle città contemporanee. La sfida lanciata ai giovani progettisti è quella di ripensare le modalità di progettazione dell’abitare in relazione al problema dell’inquinamento, in particolare quello acustico, che rappresenta un pericolo non solo per la qualità abitativa, ma anche per la salute dell’uomo.

Nel contesto di MADE expo anche la terza edizione della mostra “Laboratorio di Architettura” a cura della rivista OF ARCH. Tema di quest’anno è “Cultura del progetto e impresa”: il laboratorio si pone come momento di confronto tra mondo accademico e imprese costruttrici, un luogo di collegamento per definire nuovi possibili percorsi di collaborazione.

Intensa la promozione di MADE expo a livello nazionale e internazionale. In programma 15 road show di promozione in tutto il mondo: Algeria, Bulgaria, Francia, Kazakhistan, Libano, Libia, Marocco, Polonia, Qatar, Romania, Russia, Serbia, Turchia, UAE e Ucraina, oltre a importanti investimenti pubblicitari su tv e radio, con oltre 300 uscite totali su 155 testate.

Tra le iniziative culturali in avvicinamento alla manifestazione, i convegni a Milano e a Parigi organizzati in collaborazione con l’architetto Stefano Boeri, membro della Consulta per Expo 2015, e la tappa a Mosca con la presentazione di MADE expo e del progetto Globe Town di Dante Benini, che prevede la realizzazione di un nuovo insediamento urbano nell’area della storica megalopoli russa di Nizhniy Novgorod, pensato secondo criteri di ecosostenibilità, innovazione ed efficienza. In fase di studio anche numerosi convegni e iniziative culturali che confermano MADE expo come luogo di dibattito e punto di riferimento per il settore

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

Information

This entry was posted on September 26, 2009 by in notizie and tagged , .
%d bloggers like this: