Reporting the World Over

News and Comments about Life

IBM aiuta le società a monitorare la “salute” del data center con il nuovo servizio cloud

Il nuovo servizio in abbonamento mensile di IBM aiuta a prevenire tempi di fermo IT, a prevedere colli di bottiglia e ad acquisire il controllo del data center

Anche il più piccolo degli uffici IT richiede capacità che consentano di identificare dove potrebbero verificarsi dei colli di bottiglia, di prevenirne la concretizzazione e di automatizzare i processi dei data center. Il personale IT necessita di un punto di controllo centrale per monitorare sistematicamente le varie parti del data center, pur di fronte a una contrazione dei budget d’investimento.

Per aiutare a soddisfare tale richiesta, IBM introduce Tivoli Live Monitoring Services fornito sul Cloud IBM per aiutare le società a gestire la salute e la performance delle loro risorse IT, compresi sistemi operativi, server virtualizzati, applicazioni middleware e software.

Destinato a organizzazioni che desiderano sfruttare i benefici di un facile monitoraggio, Tivoli Live Monitoring Services offre capacità di monitoraggio a livello aziendale configurate come “servizio”, senza la necessità di utilizzare hardware, acquistare licenze software separate o impegnarsi in una configurazione software di ampia portata.

Il servizio aiuta a identificare e risolvere rapidamente guasti e colli di bottiglia che minacciano la disponibilità delle applicazioni, prima che questi arrivino all’attenzione degli utenti finali. Quando il servizio rileva un problema potenziale – ad esempio l’esaurimento della capacità di risorse – avverte automaticamente l’ufficio IT e visualizza le relative informazioni in un dashboard per aiutare ad analizzare e risolvere il problema. Utilizzando le capacità di calcolo autonomico di IBM, il servizio può essere programmato per automatizzare determinati task che consentono al sistema interessato di attivare una capacità di ‘auto-guarigione’ quando incontra determinati problemi.

“Poiché le informazioni digitali sono la linfa vitale di molte organizzazioni, anche la più piccola delle società o divisioni considera mission critical la funzionalità del data center,” ha affermato Al Zollar, general manager di IBM Tivoli. “Con questo nuovo servizio, IBM fornisce il nostro software per data center più intelligente, dove le aziende scelgono e pagano ciò che serve loro. È talmente semplice che ci aspettiamo che la maggior parte delle società possa abbonarsi il lunedì ed averlo già in funzione il venerdì. La semplicità è un plus attraente al nostro portafoglio di Service Management.”

IBM fornisce queste capacità di service management anche come software on-premise, servizi gestiti e software appliance.

Con Tivoli Live Monitoring Services, i clienti possono accedere a istanze preconfigurate e dedicate di IBM Tivoli Monitoring 6.2.1, IBM Tivoli Monitoring for Microsoft Applications 6.2 e IBM Tivoli Composite Application Manager for Applications 6.2. Il servizio supporterà il monitoraggio di un massimo di 500 risorse, come sistemi operativi, applicazioni e dispositivi. Il servizio offrirà assistenza telefonica e via mail 24×7, e avrà ampio contenuto di auto-aiuto per girare rapidamente. Ulteriori servizi saranno disponibili attraverso gli IBM Business Partner. Anche i rappresentanti di IBM saranno in grado di offrire direttamente questo servizio.

I servizi presenti nella nuova offerta sonoTouchless Monitoring (monitoraggio agentless per sistema operativo e/o dispositivo), Distributed Monitoring (permette il monitoraggio di applicazioni e sistemi operativi agent-based per sistema operativo e/o applicazione) e
Performance Services (reporting storico per sistema operativo, utile per la pianificazione delle capacità).

Il prezzo delle offerte è calcolato per servizio o elemento monitorato su base mensile, con un canone di setup una tantum per costi di on boarding. Il periodo di validità include un minimo di 90 giorni e va da uno a tre anni. I sistemi operativi supportati comprendono Linux, AIX, HP-UX e Microsoft Windows.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

Information

This entry was posted on December 10, 2009 by in notizie, Tecnologia and tagged , , , , , , , , , , .
%d bloggers like this: