Reporting the World Over

News and Comments about Life

Rischio chiusura per la funivia di Pigra

Mancano i soldi e la funivia Argegno-Pigra è a rischio chiusura.

Gioiello ingegneristico, oltre che vero e proprio cordone ombelicale per la piccola comunità intelvese, la funivia che da Argegno, sul lago di Como, porta a Pigra rischia di chiudere i battenti il prossimo 21 maggio. Per scongiurare il pericolo servono quasi ottocento mila euro: cifra assolutamente proibitiva per il bilancio di questo piccolo comune montano che conta solo 300 abitanti.

Il countdown è iniziato, per la verità, già qualche anno fa, con l’emanazione del Decreto Ministeriale 23 del 2 gennaio 1985 che stabiliva una serie di interventi di ammodernamento dell’impianto.

«La scorsa settimana – ha detto il primo cittadino, Luigi Savati – ho tentato di ottenere una proroga da parte del Ministero delle Infrastrutture (Ufficio Speciale per i trasporti ad impianti fissi della Lombardia) ma ho dovuto constatare di persona che, causa un Decreto dirigenziale del luglio 2009, la proroga viene concessa una sola volta ogni due anni». E questa proroga è già stata concessa, nel giugno 2008, il che rende la struttura inelegibile ad un secondo rinvio.

La Argegno-Pigra è un vero e proprio gioiello dell’ingegneria.  Con una lunghezza orizzontale della linea  di 923,7 metri e una totale di 1132,5, consente di superare una pendenza del 71% – e massima del 95%! – e di raggiungere il villaggio senza dover guidare per gli oltre 11 chilometri di tornanti che separano i due comuni, che d’inverno – soprattutto per i quattro chilometri finali da Blessagno a Pigra – si trasformano in pista da bob: la funivia rappresenta, di fatto, l’unico insostituibile mezzo di trasporto rapido con Argegno e di lì con il Centro-Alto Lago, la Val d’Intelvi e, non ultimo, il capoluogo. Come dire, con il mondo.

Al momento, purtroppo, non pare esserci alternativa alla chiusura. E sì che l’impianto – l’unico in Italia interamente posseduto da un Comune – gode di buona salute. Recentemente sono stati effettuati esami delle funi traente e portante – come richiesto dal Ministero – che hanno dato esito positivo.

«Regione Lombardia e Provincia di Como si sono già mobilitate, con successo, nel gennaio 2009 – fa notare il sindaco Salati -. Grazie ai contributi erogati dal Pirellone e da Villa Saporiti (e in minima parte dal Municipio), siamo riusciti a coprire i costi dei lavori di messa in sicurezza dell’impianto, pari a 146 mila euro. Ora chiedo, a nome di tutta la comunità di Pigra, un ulteriore sforzo».

La nuova richiesta di contributo, indirizzata a Regione Lombardia, risale allo scorso 27 giugno. Le spese per il progetto dei lavori di ammodernamento (51.169) sono peraltro già state «approvate e finanziate da Regione Lombardia». Il primo cittadino è categorico: «Se questo finanziamento non venisse concesso in tempi rapidi, la funivia verrebbe chiusa. Non ci arrendiamo, questo è sicuro».

Inutile dire che, se si dovesse veramente arrivare alla chiusura, la “botta” per i trecento abitanti sarebbe davvero forte. L’economia del villaggio dipende in modo quasi assoluto da questo collegamento, non solo per il turismo ma per la stessa vita dei residenti. In un momento in cui si dibatte spesso di azioni di sostegno a favore della vita delle piccole comunità di montagna – fondamentali per la conservazione di un ambiente per sua natura fragile, non solo dal punto di vista geologico ma anche da quello culturale – la chiusura dell’impianto potrebbe suonare la campana a morte per l’intero abitato e per il suo territorio.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

Information

This entry was posted on February 12, 2010 by in Culture, notizie and tagged , , , , , , .
%d bloggers like this: