Reporting the World Over

News and Comments about Life

Porte aperte alla Cultura

Il Ministero dei Beni Culturali apre le porte di numerosi musei e luoghi di cultura del nostro paese

Settimana della CulturaGiunta ormai alla dodicesima edizione, la Settimana della Cultura offe ancora una volta, a tutti gli italiani e ai turisti stranieri, la possibilità di visitare musei, monumenti, aree archeologiche, archivi e biblioteche statali gratuitamente.

Più di 3000 appuntamenti, per tutti i gusti: nel carnet di quest’anno figurano, infatti, centinaia tra mostre, convegni, aperture straordinarie, laboratori didattici, visite guidate e concerti che renderanno ancora più speciale l’esperienza di tutti i visitatori.

Cresciuto anno dopo anno, e salutato dal crescente successo di pubblico, l’evento si è ormai diffuso su tutto il territorio nazionale, e attira l’attenzione non solo degli italiani ma anche dei visitatori stranieri, che possono approfittare dell’occasione per visitare a costo zero alcuni dei principali gioielli della cultura e della storia italiane.

Un’attenzione che è anche il segno di una voglia di cultura che non conosce crisi, a cui si aggiunge che nel caso specifico in questa iniziativa il nostro patrimonio culturale viene promosso in modo adeguato con aperture straordinarie e gratuite.

La Settimana della Cultura, così come avvenuto per San Valentino e per la Festa della Donna, viene promossa tramite una campagna di comunicazione di forte impatto e di capillare diffusione, in grado di veicolare messaggi anche attraverso i nuovi canali che la nuova tecnologia mette a disposizione per raggiungere tutte le fasce di utenza, comprese quelle che di solito non frequentano i luoghi d’arte.

One comment on “Porte aperte alla Cultura

  1. Pingback: Tweets that mention Porte aperte alla Cultura « Reporting the World Over -- Topsy.com

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

Information

This entry was posted on April 16, 2010 by in Culture, notizie and tagged , , .
%d bloggers like this: