Reporting the World Over

News and Comments about Life

Carpooling

Sono quasi un centinaio – 89 per l’esattezza – i comaschi che hanno aderito al Car pooling di Autostrade, il servizio via internet che permette di trovare persone con cui condividere il tragitto casa-lavoro, dividendo, naturalmente, anche le spese. Complessivamente, il sito di Autostrade riporta 1977 diverse offerte di condivisione nell’area Milano-Varese-Como – il carpooling è, per il momento limitato alle autostrade A8 e A9 per questioni tecniche relative ai sistemi di pedaggio – mentre sono 2500 i pendolari che giornalmente viaggiano condividendo l’auto.

Un fenomeno ancora di nicchia, quindi, ma che proprio in occasione del suo primo anniversario la società Autostrade cerca di rilanciare con una nuova proposta: raggiungere insieme concerti, eventi sportivi, artistici, mostre, fiere, da oggi può essere più facile, conveniente, divertente e – ultimo ma non per questo meno importante – attento all’ambiente grazie al Carpooling Eventi, la pagina del sito dedicata agli appassionati di grandi eventi, che possono così trovare compagni di viaggio per condividere l’auto per raggiungere la propria manifestazione preferita sull’intero territorio nazionale.

“Autostrade per l’Italiaha dichiarato l’amministratore delegato di Autostrade, Giovanni Castellucci – sta portando avanti un impegnativo piano strategico in favore dell’ambiente attraverso progetti di miglioramento dell’efficienza energetica, di contenimento dei consumi, di produzione di energia da fonti rinnovabili e di riduzione di emissioni di CO2. In questa ottica abbiamo lanciato lo scorso anno l’innovativo idea del Car Pooling sulle autostrade dei Laghi A8 e A9 e ora, grazie a Car Pooling Eventi, lo estendiamo a tutto il territorio nazionale.”

Cosa significa, in definitiva, aderire al carpooling di Autostrade e quali sono i vantaggi che offre?All’automobilista che viaggia nelle fasce orarie di punta sulle Autostrade dei Laghi A8 e A9, interessate dai lavori di ampliamento da 3 a 5 corsie, il Car Pooling offre una pista riservata al casello di Milano Nord e uno sconto di oltre il 60% sul pedaggio: invece di 1,40 euro si pagano 50 centesimi. Novanta centesimi di risparmio ad ogni passaggio dalla corsia riservata. Ogni settimana, quindi, si possono risparmiare 9 euro, che in un mese diventano 36. Attenzione, però: da dividere in quattro. Non basta, infatti, la condivisione della macchina per avere diritto alla corsia e, soprattutto, allo sconto previsto: bisogna essere in quattro. Un particolare che sicuramente frena l’espansione ed il successo del servizio: se trovare un compagno di viaggio che condivida con noi orari di spostamento e destinazione può anche essere abbastanza semplice, trovarne due è già più complicato e arrivare a riempire una macchina è davvero impresa non da poco.

I vantaggi per i clienti Car Pooling non si fermano qui: grazie all’accordo con TicketOne – primario operatore di ticketing on line – sono infatti, riservati sconti sui biglietti di alcuni dei principali eventi sul territorio nazionale.

Inoltre grazie agli accordi che Autostrade per l’Italia ha stretto con i principali operatori di Parcheggi Aeroportuali – SEA Aeroporti Milano (per l’aeroporto di Linate e Malpensa Terminal 2), Apcoa (gestore parcheggi Malpensa Terminal 1) e ADR Aeroporti di Roma – e con Bologna Fiera Parking saranno riservati dei parcheggi ai clienti Car Pooling, con tariffe scontate del 40-50%.

Per far crescere il fenomeno Car Pooling in Italia, che ad oggi resta ancora di nicchia, e’ necessario infatti che Istituzioni Pubbliche e Aziende Private promuovano e facciano conoscere, attraverso i propri Mobility Manager, questo nuovo modo di viaggiare incentivando i propri cittadini e i propri dipendenti all’utilizzo condiviso dell’auto.

In quest’ottica si registrano nuove adesioni al progetto di Autostrade per l’Italia: Intesa San Paolo, STMicroeletronics, SIA-SSB, ADR Aeroporti di Roma, Provincia di Ancona, Euromobility, si sono impegnati a promuovere il Car Pooling presso i propri dipendenti e presso i propri clienti supportando l’iniziativa anche con progetti specifici.

Tutto il progetto Car Pooling ha il sostegno di Legambiente e delle Associazioni dei Consumatori Adoc, Adiconsum, Adusbef, Codacons, Federconsumatori e l’approvazione dell’ANAS.

Un’area free, aperta a tutti gli utenti senza registrazione, contenente

* la descrizione del progetto di Autostrade per l’Italia e una serie di consigli utili per la sicurezza degli utenti e una buona “condivisione dell’auto”

* una demo navigabile del servizio

* le Mappe dell’area interessata con evidenza dei punti di interesse (metro, parcheggi, stazioni)

* l’elenco dei viaggi disponibili

Un’area riservata dedicata alla community dove, previa registrazione, gli utenti del sito organizzano i loro viaggi e possono:

* inserire una nuova proposta di viaggio

* trovare un viaggio fra quelli disponibili in linea con le loro esigenze

* mettersi in contatto con altri utenti della piattaforma per il perfezionamento degli accordi (orario, indicazione del luogo e modalità di incontro, etc).

Con pochi semplici passaggi puoi organizzare il tuo viaggio nell’area di Varese, Como, Milano, Lecco, Chiasso e Lugano in modalità carpooling.

* Per cominciare è richiesta la registrazione che prevede l’inserimento di alcune caratteristiche e dati personali, non tutti poi visibili agli altri utenti del sito. Infatti una volta registrato sarai identificato solo attraverso il nickname, il genere e pochi altri dati facoltativi (es. occupazione, hobbies, etc.) utili per rendere più agevole la composizione degli equipaggi.

* Una volta effettuata la registrazione è possibile inserire un nuovo viaggio proponendosi come guidatore, passeggero o entrambi. E’ necessario indicare il giorno, luogo e orario di partenza e luogo di arrivo.

* In alternativa è possibile consultare l’elenco dei viaggi già inseriti per trovare quello che soddisfi di più le proprie esigenze (partenza, arrivo, orario, componenti dell’equipaggio, etc.). Una volta selezionato il percorso di tuo interesse puoi quindi richiedere o offrire un passaggio e intraprendere successivamente gli accordi necessari (punto di incontro, come riconoscersi, etc.).

* Per garantire la sicurezza della comunità virtuale, i contatti fra utenti, attraverso la piattaforma, sono possibili solo se è in corso l’organizzazione di un viaggio. Inoltre a garanzia della privacy puoi, solo a tua discrezione, scambiare i tuoi dati personali e/o sensibili (es. nome e cognome, numero di telefono, etc.).

Gli accordi si perfezionano in seguito ad accettazione da parte del guidatore che provvede ad includere il passeggero nel suo equipaggio. Nella pagina di ciascun utente del sito viene visualizzato il gruppo di cui si fa parte.

In seguito al viaggio ogni utente è invitato a rilasciare un feedback sui propri compagni esprimendo anche un giudizio sulla puntualità e affidabilità.

Grazie al Car Pooling puoi risparmiare sui costi del viaggio, inquinare meno, evitare la noia dei parcheggi, fare nuove amicizie e molto altro.

Qualsiasi sia la tua idea di Car Pooling è buona norma comportarsi con buon senso e concordare tutto in anticipo con i tuoi compagni di equipaggio, anche riguardo alla suddivisione dei costi.

Chiarisci quindi sin da subito le tue esigenze, i tuoi dubbi e non esitare a richiedere informazioni: eviterai così di trovarti in difficoltà o in imbarazzo una volta intrapresa la tua avventura di viaggio. La comunicazione, il rispetto degli altri e il buon senso: questi sono gli elementi alla base di una buona condivisione dello spirito del Car Pooling di Autostrade per l’Italia!

Di seguito riportiamo una serie di consigli ed elementi utili che ti invitiamo a prendere in considerazione prima di stabilire e una volta stabilito il contatto con gli altri carpooler :

Sicurezza

* Ti consigliamo di recarti ai primi incontri con un nuovo equipaggio accompagnati da una persona di fiducia

* Scambia i tuoi dati personali (es. nome, cognome, telefono), utili anche per comunicare eventuali ritardi o disdette, solo dopo aver instaurato un rapporto di fiducia reciproca

* Ricorda, prima di partire, di informare una o più persone di tua conoscenza fornendo dettagli su:

o luogo d’incontro

o percorso selezionato

o equipaggio scelto

o eventuali numeri di telefono scambiati fra i componenti dell’equipaggio

Questi consigli, nel tuo interesse, sono stati condivisi anche con la Polizia Postale. Ricorda inoltre che, sempre per la tua sicurezza, il sistema terrà traccia di ogni messaggio scambiato con gli altri utenti del sito.

Privacy e registrazione al sito

* Procedi nella registrazione al sito senza alcun timore: ti assicuriamo che i tuoi dati personali (es. nome, cognome, e-mail) non saranno visibili dagli altri carpooler. Mentre sei in linea sei identificato solo attraverso il nickname, il genere e pochi altri dati facoltativi (es. occupazione, hobbies).

* Compila correttamente e in maniera veritiera il form di registrazione. Tutte le registrazioni sono verificate da un amministratore di rete che ne controlla l’idoneità.

Comunicazione

* Mettiti sempre d’accordo con gli altri carpooler in anticipo su ogni aspetto

* Comunica eventuali tuoi segni distintivi al primo viaggio (es. abbigliamento)

* Non dimenticare di avvertire qualora non riuscissi ad arrivare agli appuntamenti prefissati, in caso ad esempio di impedimenti personali

Punti di incontro

* Stabilisci con precisione il punto d’incontro della partenza e del viaggio di ritorno; per farlo serviti anche delle mappe presenti su questo sito nelle quali trovi eventuali punti di interesse (stazioni, metropolitane, parcheggi di interscambio)

Tempi di attesa

* Concorda insieme agli altri compagni di equipaggio i tempi massimi di attesa di un passeggero

Costi di viaggio

* Concorda in anticipo le modalità di suddivisione e il pagamento delle spese del viaggio

* Provvedi ad alternare l’auto con gli altri compagni di viaggio, puoi così beneficiare di una minor usura del tuo mezzo risparmiando pertanto sui costi di manutenzione

Alternanza alla guida

* Alternati alla guida dell’auto con gli altri componenti dell’equipaggio, puoi così ridurre lo stress psico-fisico e quindi il rischio di incidenti

Comportamenti in auto

* Guida con prudenza e attenzione

* Concorda sempre cosa e’ permesso fare in macchina, ad esempio fumare, bere o mangiare

* Mettiti d’accordo su eventuali soste extra durante il viaggio ad esempio per prendere un caffè prima di raggiungere il posto di lavoro

* Mantieni l’automobile pulita, in buone condizioni e sempre con sufficiente benzina per il viaggio

Argomenti di discussione

* Cerca di individuare argomenti di conversazione o brani musicali da ascoltare che possano essere di interesse per tutti i passeggeri

* Compila in fase di registrazione tutti i campi relativi alle informazioni sui propri interessi personali: dai così la possibilità a chi ti contatterà di conoscerti prima

Frequenza

  • Se sei neofita del Car Pooling, all’inizio non scoraggiarti: è una modalità di viaggio nuova, in poco tempo ne scoprirai i tanti vantaggi. Solitamente ci vuole qualche settimana per armonizzare le routine dei vari passeggeri.

Il Car Pooling: un nuovo modo di viaggiare Il Car Pooling rappresenta una soluzione alternativa e conveniente alla mobilità tradizionale e consiste nell’utilizzare una sola autovettura, con più persone a bordo, per compiere un medesimo tragitto.

Mettere l’auto in comune, condividendola con altre persone con medesime esigenze di trasporto (orario e luogo di partenza, luogo di arrivo, etc), consente notevoli vantaggi per l’ambiente e per ciascun componente dell’equipaggio:

* Meno veicoli in circolazione

* Minor inquinamento

* Minori costi di trasporto, grazie alla divisione del costo del carburante e di eventuali parcheggi o pedaggi fra i compagni di viaggio

* Minor usura dell’auto privata, grazie alla possibile alternanza delle auto dei componenti dell’equipaggio

* Minor stress psicofisico e diminuzione del rischio di incidenti grazie alla possibilità di riposare alternandosi alla guida

* Maggior possibilità di parcheggio, grazie al minor numero di autovetture in circolazione

* Socializzazione

 

L’iniziativa, realizzata con l’approvazione della Concedente Anas, risponde anche a specifiche richieste, in tema di mobilità sostenibile, delle Istituzioni locali e delle Associazioni dei Consumatori Adoc, Adusbef, Codacons e Federcosumatori.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

Information

This entry was posted on January 26, 2012 by in Uncategorized.
%d bloggers like this: