Reporting the World Over

News and Comments about Life

Siena, Enoteca Italiana accende le stelle di Bacco nella Loggia dei Nove

La città contemporaneamente  apre tre location uniche e la Torre del Mangia in via straordinaria fino alle 24

Anche Siena è pronta per l’evento estivo più atteso dal mondo del vino,  capace di coinvolgere gli amanti  del buon bere e non solo, affascinati dall’idea di brindare tutti insieme sotto il cielo più stellato dell’anno per celebrare una passione comune: quella  per i grandi vini.

La splendida Piazza del Campo, cuore pulsante di Siena, una delle più belle piazze d'Italia e fantastico scenario creativo per gli artisti senesi che realizzeranno, in diretta, opere d’arte grafica.

La splendida Piazza del Campo, cuore pulsante di Siena, una delle più belle piazze d’Italia e fantastico scenario creativo per gli artisti senesi che realizzeranno, in diretta, opere d’arte grafica.

Se poi si sceglie, per un brindisi  con il naso all’insù come sfondo una delle location più suggestive dello Stivale, la storica Loggia dei Nove di Palazzo Pubblico, l’atmosfera  si trasforma in quella giusta per esprimere i tanti desideri: tutto questo è Calici di Stelle il 10 agosto nella notte di San Lorenzo. Un’atmosfera creata da Enoteca Italiana che darà l’opportunità di degustare le eccellenze delle terre di Siena e osservare  contemporaneamente le stelle in collaborazione con l’Unione Astrofoli Senesi.  Tutti i partecipanti potranno degustare una selezione dei migliori vini del terre di Siena organizzata in un percorso immaginario che spazierà dai vini spumanti, ai bianchi, per finire con i grandi rossi (elenco in fondo al testo). La degustazione  sarà abbinata al ‘pane di Stelle’, offerto per l’occasione dal Forno di Ravacciano.

Questa opportunità nasce dalla volontà del Comune di Siena di accendere le stelle di Bacco mettendo insieme il vino, legato indissolubilmente con l’arte,  la storia e  la cultura di un territorio di cui la città ne è il capoluogo.

Ma la notte di San Lorenzo senese, dalle 21 alle 24, non finisce qui. Sarà possibile in via straordinaria visitare anche la Torre del Mangia.

Grazie alla sinergia dei vari attori istituzionali la Fondazione Monte dei Paschi aprirà al pubblico il primo piano di Palazzo Sansedoni e la Cappella del Beato,  consentendo anche di ammirare in via straordinaria importanti e suggestive opere d’arte tra cui la Santa Lucia (Sano di Pietro); S. Girolamo Penitente (Rutilio Manetti); Adorazione dei Pastori (Pietro di Francesco Orioli), facenti parte della Collezione Opere d’Arte della Fondazione. La Collezione raccoglie capolavori in qualche modo legati al territorio senese e recuperati dopo che nel corso dei secoli erano andati dispersi in Italia e all’estero. Al termine del percorso, in si potrà fare una degustazione organizzata da EnoClub Siena e AIS (Associazione Italiana Sommelier, delegazione di Siena) e Vernice Progetti Culturali. Mentre il fantastico scenario di Piazza del Campo sarà, a partire dalle 20 e fino alla mezzanotte, luogo creativo per i numerosi artisti senesi che realizzeranno, in diretta, opere d’arte grafica.

Al Complesso museale del Santa Maria della Scala, la degustazione, curata dalla Associazione Città del vino, proporrà i vini del Concorso Selezione del Sindaco, accompagnati  con musica dal vivo  a cura della Fondazione Siena Jazz e dell’Istituto superiore di studi musicali “Rinaldo Franci”.

Insomma davvero ricco l’appuntamento con le stelle in programma a Siena.

 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: