Reporting the World Over

News and Comments about Life

XMetrics a Smau Berlino

Tra le 50 startup che parteciperanno alla prima edizione di Smau Berlino, in programma il 12 e 13 marzo a Palazzo Italia, Assolombarda accompagnerà XMetrics, startup del progetto Startup Town, che ha già conquistato con successo il mercato italiano, vincendo numerosi riconoscimenti in Italia, e che ora si appresta a fare breccia tra il pubblico di imprenditori e investitori internazionali che parteciperanno all’evento.

XMetrics è una startup di Bussero (MI) nata da un’idea di Andrea Rinaldo, nuotatore e istruttore professionista, resosi conto che, a differenza di altri sport, nel nuoto non esisteva ancora un sistema per monitorare le performance dell’allenamento in acqua. Con il supporto dei soci Davide Macagnano, Emanuele Vezzoler, Stefano Perego e Francesco Quartuccio inizia l’ascesa di XMetrics. La startup infatti vince il programma di incubazione del Comune di Milano all’interno di Fabriq e, a giugno 2014 la startup viene ufficialmente fondata. A settembre 2014 la startup riceve un finanziamento di un milione di dollari da Breed Reply e a Novembre ricevono il Premio Marzotto. Nei primi mesi del 2015 la startup inizia il suo percorso verso l’internazionalizzazione e – come afferma Andrea Rinaldo- founder di Xmetrics – “la partecipazione a Smau Berlino sarà proprio una tappa fondamentale per lo sviluppo e la crescita sui mercati internazionali”.

A Berlino la startup presenterà il primo Activity Tracker creato per monitorare e migliorare le proprie performance nel nuoto. Il device è estremamente facile da indossare, che si aggancia agli elastici degli occhialini. Una volta indossato, il dispositivo raccoglierà automaticamente una serie di parametri biomeccanici relativi all’allenamento, qualiil numero di bracciate, l’efficienza della nuotata, il numero di vasche, il tempo per vasca, la velocità di rotazione della virata e l’accelerazione della spinta, lo stile nuotato. L’atleta potrà sentire in tempo reale alcuni feedback audio come per esempio il tempo (“2 vasche, 32.4 secondi”) o addirittura feedback più evoluti come per esempio impostare con un beep la frequenza di bracciata. Una volta finita la sessione di allenamento, Xmetrics si sincronizza automaticamente con il tablet, lo smartphoneo il PC, fornendo una analisi dettagliata di tutto quanto successo in acqua.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: