Reporting the World Over

News and Comments about Life

Il vino fa bellezza

È boom del business dei prodotti di bellezza derivati dalla vigna. Lo afferma la Coldiretti, l’organizzazione degli agricoltori italiani, che nel corso di Vinitaly ha inaugurato una vera e propria esposizione dedicata proprio al ‘Wine Beauty’, alla cura del nostro corpo fatta attraverso il vino e gli altri prodotti della vigna.

Una linea di bellezza battezzata ‘dalla vigna al benessere’ e che nasce dall’intuizione e dall’amore di chi da sempre è a diretto contatto con il mondo dell’enologia e conosce perfettamente, oltre alle qualità e al gusto del vino, anche le proprietà cosmetiche di polifenoli, linfa della vite o scarti della potatura.

I prodotti, infatti, sono tanti, e tante sono le novità presentate nel corso della rassegna veronese. Molti sono gli gricoltori che si sono rimboccati le maniche reinventando il lavoro dei campi e dando vita a una nuova professione, quella dell”agristetista’.

Per quantro riguarda i prodotti, ci sono i cosmetici allo spumante come la crema antietà e quella per il corpo che trasferiscono l’evanescenza e l’effervescenza delle bollicine sulla pelle, ossigenandola. C’è lo scrub al Verdicchio, particolarmente adatto per le pelli sensibili, o quello al vinacciolo che assicura un’efficace azione sebo-normalizzante, purificante, idratante e antibatterica. Si va poi dal dopobarba all’Amarone alla crema viso alla linfa di vite, dallo scrub con gli scarti di potatura al gel d’uva rassodante, dalla crema antietà allo spumante allo shampoo al rosato fino allo stick labbra agli estratti di foglie di vite: qualunque sia il prodotto, qualunque l’utilizzo a cui è destinacolto, il ‘vino’ è sempre più elisir di bellezza. E molti sono gli effetti positivi.

Lo shampoo al vino rosato, per esempio, risulta particolarmente indicato contro doppie punte e capelli fragili perché svolge un’azione detergente senza intaccare in profondità il capello mentre il gel all’uva rassodante combatte efficacemente la pelle a ‘buccia d’arancia’, soprattutto se applicato sui punti critici dopo un bagno caldo prima di coricarsi. La crema viso alla linfa di vite ha un forte potere energizzante ed è ricca di preziosi principi attivi.

Non mancano poi gli stick labbra all’olio di vinaccioli, ricchi di acido linoleico, e il gel per le gambe che, grazie agli estratti di foglie rosse di vite e alle bucce d’uva rossa, contrasta in modo naturale la fragilità capillare e migliora il microcircolo donando immediato sollievo alle gambe stanche.

Per gli uomini c’è il dopobarba all’Amarone che garantisce una protezione della pelle dagli agenti atmosferici e, grazie ai suoi principi attivi, è in grado di neutralizzare l’azione ossidante dei radicali liberi lasciando un gradevole e caratteristico profumo. Il detergente all’uva è ottimo per struccare, pulire e preparare la pelle all’applicazione della crema, come per esempio quella concentrata al mosto d’uva. Per il corpo c’è, poi, un olio da massaggio al vino bianco che miscela olio e vino per una pelle morbida, idratata e profumata.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: