Reporting the World Over

News and Comments about Life

Sperimentazione e innovazione nel nome della tradizione e del territorio: lo Chef Mauro Grandi

ESP_Chef-Mauro-GrandiNel nome della sperimentazione continua, della ricerca della novità, dell’innovazione, dell’inedito se non addirittura dello sconosciuto. Senza, però, mai perdere d’occhio il territorio, la sua storia, la sua tradizione, la qualità e la stagionalità dei prodotti: questa è la cucina di Mauro Grandi, Executive Head Chef del Ristorante “Belle Epoque” dell’Esplanade Hotel Resort & Spa di Locarno e recentemente premiato con il tredicesimo punto GualtMillau proprio per questa sua attenzione a combinare tradizione e ricerca.

Una carriera vivace e dinamica, quella di Mauro Grandi: da commis de cuisine al Grand Hotel Eden Paradiso nel 1993 a chef de restaurant al Ristorante ‘Le Hameau’ dell’Hotel Montpellier di Verbier nel 1999, a sous chef e responsabile di cucina a Villa Principe Lepoldo di Lugano dal 2002 al 2004. Nel Cantone Ticino, sua seconda patria, Mauro Grandi ha fatto un viaggio formativo e professionale completo, senza dimenticare di tenere gli occhi aperti sul mondo, dal quale raccogliere informazioni, emozioni e sapori.

Fedele al motto ‘noi siamo quello che mangiamo!’, ha fatto suoi i moderni metodi di cottura, come quella lenta e a bassa temperatura e quella sottovuoto che mantengono alto il valore organolettico del cibo.

Amante dei contrasti, lo Chef Mauro Grandi gioca spesso con le contrapposizioni: caldo e freddo, dolce e agro, raffinato e semplice, sempre in linea con i sapori della cucina mediterranea unita a quella internazionale ma indissolubilmente legata al territorio.

Il desiderio di ricerca e d’innovazione lo ha incoraggiato a spingersi oltre, arrivando a creare particolari menù vegano-vegetariani a più portate, sino a veri e propri banchetti per molte persone, inclusa la torta nuziale. E i risultati di questa ricerca sarannoil soggetto ed il tema di una serie di eventi food che si terranno all’Esplanade Hotel Resort & Spa fino a gennaio 2016.

Si parte a novembre con un Family Brunch ogni domenica, un ricco buffet dedicato a grandi e piccini. Si prosegue poi con la Settimana del Tartufo da sabato 14 a sabato 21, quando la manifestazione culminerà con una serata enogastronomica dedicata a tartufi e vino. Per chi, invece, è interessato a scoprire i sapori della cucina vegana, imperdibile è la Cena Vegana che si terrà mercoledì 25 novembre e che avrà come contorno l’esposizione di quadri della pittrice Esther Wäfler.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

Information

This entry was posted on October 26, 2015 by in notizie and tagged , , , , , , , .
%d bloggers like this: