Reporting the World Over

News and Comments about Life

In partenza da Padova il “Treno Alta Velocità” dell’innovazione italiana

smau-roadshowIn partenza da Padova il “treno ad alta velocità” del Roadshow 2017 di Smau, con a bordo imprese, startup, incubatori e acceleratori d’innovazione e anche le principali Regioni Italiane, interessate a creare reti lunghe dell’innovazione che superino i confini territoriali.

Quello dell’andare oltre i limiti imposti dal territorio è un tema di lunga data di Smau. E anche quest’anno, dopo i primi due appuntamenti – Padova, il 30 e 31 marzo, Bologna l’8 e 9 giugno – il “treno ad alta velocità” arriverà a Berlino, per una tre giorni (il14, 15 e 16 giugno) in cui il mondo dell’innovazione italiano avrà modo di presentarsi al mondo dell’industria e della finanza germanici. In autunno, come di consueto, l’appuntamento milanese – in calendario dal 24 al 26 ottobre – per poi concludere il viaggio del treno “dell’alta velocità” dell’innovazione in questo 2017 con Napoli, il 14-15 dicembre.

“Il segreto di Smau è quello di uscire dalla logica del distretto territoriale e di allacciare reti lunghe dell’innovazione tra gli operatori e la domanda di innovazione che non necessariamente risiede nello stesso luogo”, dice infatti Pierantonio Macola, Presidente di Smau, nell’anticipare i principali obiettivi del Roadshow 2017 (guarda il video sul sito Smau).

“Le Regioni italiane sono state chiamate dall’Europa a dotarsi di una specializzazione intelligente in termini di ricerca e sviluppo e il compito di Smau è quello di creare un mercato di respiro internazionale che vada ad aggregare l’offerta di innovazione sulla base di queste specializzazioni. Al centro di tutto le oltre 50.000 tra imprese e pubbliche amministrazioni locali che ogni anno partecipano agli eventi Smau”, ha aggiunto.

La vocazione all’internazionalizzazione si concretizzerà con le due tappe di Smau Milano e di Smau Berlino, che riuniranno l’offerta di innovazione proveniente dalle principali Regioni Italiane per presentarla al mercato internazionale attraverso iniziative di incontro e matching con investitori, business angel, grandi corporates, partner finanziari e industriali. Proprio in questa direzione va anche la recente partnership industriale con H-Farm, piattaforma d’innovazione riconosciuta a livello internazionale, che si occupa di supportare la creazione di nuovi modelli d’impresa e la trasformazione ed educazione dei giovani e delle aziende italiane in un’ottica digitale.

La creazione di occasioni di contatto e collaborazione – in gergo, business matching – guardano tutte le iniziative che si svolgeranno nei giorni di Smau, ad iniziare dal nuovissimo Smau Unplugged. Si tratta di un evento riservato ai partner di Smau, vendor, imprese digital, startup, acceleratori e incubatori, che si svolgerà “a porte chiuse” nella cornice dello Studio TV e che si propone di dare a chi partecipa ad eventi fieristici l’occasione di scambiare due parole con i vicini di stand. È molto probabile, infatti, che tra espositori presenti in una stessa area, e quindi probabilmente anche, per così dire, compatibili dal punto di vista aziendale e professionale, possano nascere opportunità di nuovo lavoro.

I temi portanti del 2017? Sicuramente l’Industria 4.0, in cui si andrà ad approfondire la contaminazione tra sistemi produttivi e l’ecosistema digitale composto anche da startup, acceleratori e incubatori, a cui si aggiungerà quello dell’Agrifood. Quest’ultimo è destinato a giocare una partita strategica in diverse regioni d’Italia, così come l’ambito Sanità e il tema delle Smart Communities.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: